Backwords,Blackjob,Bangalore

Una serata all’ insegna del dub elettronico e sperimentale.

Backwords,Blackjob,Bangalore..tre diversi progetti dalla scuderia di ELASTICA RECORDS (FI)..presentano la nuova sub-label OOH-sounds (Over Our Heads) tutta dedicata al suono più estremo e sperimentale dell’etichetta.
Tre live-set, per un’immersione nella musica elettronica più ricercata e meno etichettabile, sul confine tra dub e dance.

L’impresa è guidata da  BACKWORDS  (elastica record, OOH-sounds)..uno dei nomi di battaglia di Pardo, gia chitarrista di Casino Royale , da sempre impegnato sul “fronte elettronico” con progetti come ROYALIZE , CANDIDATE, incepBOY oggi al suo secondo ep per Elastica (BACKWORDS/DUE).  e consulente artistico per la neonata OOH-sounds insieme ad Andrea Mi (Mixology).
Sua la produzione del nuovo lavoro di MANNAMAN a.k.a BLACKJOB ( casino royale , dj gruff, suz), un ep. che segue e completa il suo esordio da solista dopo l’uscita di  TRASHDUB (original culture). The HILL’S TAPES, questo il titolo del nuovo ep, uscirà’ a breve proprio per OOH-sounds.

‘Last but not least’ nella line-up BANGALORE, giovanissimo e talentuosissimo produttore fiorentino che ha appena pubblicato il suo album di debutto a giugno, sempre su Elastica, un lavoro che sorprende per maturità’ e completezza.

 

Inizio ore 21, ingresso riservato ai soci