Venerdì 27 maggio

inizio ore 22

Le vie della Seta

Silk Road

Un toccante e profondo incontro tra persone e musiche di mondi apparentemente lontani.

La musica come linguaggio per unire, per conoscersi, per parlarsi, per sentirsi.

In questi tempi bui di scontri di civiltà, un “simposio musicale” da non perdere tra quattro virtuosi dei propri strumenti.

 

Alaa Arsheed (Siria) – violino, ud
Fakhraddin Gavarov (Azerbaigian) – tar, duduk, ud
Arup Kanti Das (India) – tabla, darbuka, percussioni
Alberto Serrapiglio (Italia) – clarinetto, clarinetto basso, sax soprano, elettronica
ingresso riservato ai soci – possibilità di far la tessera in loco