STRADE

strade-fotoQuesto progetto nasce con l’intento di raccontare essenzialmente delle storie attraverso la musica, perciò i brani sono stati composti adottando un procedimento drammaturgico che individua paesaggi e personaggi sviluppandoli in un crocevia di suoni, ritmi e melodie dalle molteplici direzioni musicali. Nel teatrino sonoro si alternano quindi amanti illusi e delusi, e poi scarafaggi kafkiani o agenti che non hanno più tanti segreti, spiriti che ci guidano alle porte della percezione o ci dimenticano in pigri pomeriggi solitari dove inguaribili cialtroni monitorizzano il nulla che respiriamo; ma ci arrivano anche inaspettate cartoline da bar notturni e da esotiche e caotiche città, mete di inderogabili vacanze. I brani transitano quindi dal jazz al tango, passando come un treno per l’oriente estremo, sporcandosi con il klezmer, senza dimenticare di smarrirsi in atmosfere sudamericane o in chilometri di deserto. Il tutto accompagnato da una consapevole dose di improvvisazione, elemento imprescindibile per ogni viaggio che si rispetti.

GIOVANNI FERRI_alto sax
MIRCO BALLABENE_contrabbasso, elettronica
MIRCO BINDELLI_batteria, percussioni

 

Ingresso ore 21:30

Ingresso riservato ai soci

per informazioni info@valdapozzo.org